Pubblichiamo i risultati delle analisi multi residuali (ricerca di pesticidi e residui di fitofarmaci) effettuate su diversi campionamenti di olive prelevati, immediatamente prima di estrarre olio in frantoio, dall’Organismo di Controllo per il biologico I.C.E.A. durante un’ispezione effettuata sui fondi aziendali.
L’Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale, riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole ai sensi del Reg. CE 834/07 per le produzioni biologiche, rappresenta un riferimento a livello internazionale ed opera per favorire uno sviluppo equo e socialmente sostenibile nel settore dell’agricoltura biologica.

L’Azienda agricola ‘Villa Uva’, infatti, è periodicamente soggetta a regolari ispezioni di controllo che sono effettuate in ogni anello della sua filiera produttiva: campionamenti e analisi del terreno, delle olive, dell’olio, del confezionamento.

Anche quest’anno siamo felici di comunicare l’assenza di qualsiasi traccia e/o residuo di sostanze chimiche di sintesi come concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi e pesticidi.
Questa è, per i consumatori, la garanzia della certezza che l’olio evo biologico Villa Uva è un prodotto genuino e di qualità, controllato secondo gli standard delle direttive europee che, ad oggi, sono fra i più rigidi e restrittivi al mondo.
Allo stesso tempo, questa, per noi, è la garanzia della certezza che continuiamo a produrre qualità utilizzando, solo ed esclusivamente, procedimenti naturali biologici.


Risultati delle analisi multi residuali in formato pdf