Per rappresentare meglio l’Azienda che conduco ritengo utile riportare che la Società agricola ‘Villa Uva’ s.r.l. garantisce il rispetto dei diritti umani e dei lavoratori in ogni tipo di processo e organizzazione di tutta la filiera produttiva.
Allo stesso tempo, s’impegna nel miglioramento costante della qualità del proprio prodotto dedicando la massima attenzione al rispetto dell’ambiente e della sicurezza, senza per questo generare oneri aggiuntivi al cliente.

A tal fine, la Società agricola ‘Villa Uva’ s.r.l. dichiara:

  • di non impiegare persone minorenni;
  • di non impiegare persone che non siano libere di interrompere il contratto di lavoro;
  • di garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre;
  • di non vietare, ostacolare o penalizzare l’attività sindacale;
  • di selezionare i propri lavoratori/le proprie lavoratrici in base a competenze e capacità;
  • di garantire l’equilibrio di genere in ogni settore e ambito lavorativo (assunzione alla pari di uomini e donne);
  • di trattare tutti i lavoratori/tutte le lavoratrici allo stesso modo, offrendogli pari opportunità e condizioni;
  • di manifestare rispetto per tutti i lavoratori/tutte le lavoratrici nelle azioni, nelle parole e nei comportamenti;
  • di assicurare ai propri lavoratori/alle proprie lavoratrici lo stipendio per una vita dignitosa;
  • di rispettare gli orari di lavoro concordati con il lavoratore/la lavoratrice e stabiliti da contratto;
  • di aggiornare costantemente i propri lavoratori/le proprie lavoratrici mediante corsi di formazione specifica in olivicoltura, sicurezza e igiene del lavoro;
  • di essere in regola con tutte le assunzioni e i relativi contratti di lavoro, nonché con tutti gli adempimenti fiscali, assicurativi, previdenziali e di sicurezza sul lavoro;
  • di verificare che tutti i propri fornitori applichino gli stessi principi;
  • di utilizzare, nella conduzione delle attività aziendali, energia prodotta da fonti alternative (fotovoltaico);
  • di coltivare tutti i fondi agricoli in proprio possesso mediante rigorosa e attenta conduzione biologica certificabile;
  • di poter dimostrare, in ogni momento, la tracciabilità dell’intera filiera produttiva, nonché quanto finora dichiarato.